Chi siamo

L'Istituto Omnicomprensivo di Formicola Liberi Pontelatone comprende Scuola dell'Infanzia, Scuola Primaria, Scuola Secondaria di Primo Grado e Istituto Tecnico Agrario.

L'utenza della scuola dell'obbligo è costituita dagli alunni che provengono da cinque comuni della Comunità del Monte Maggiore: Formicola, Liberi, Pontelatone, Castel di Sasso, Val d'Assano. Si tratta di un territorio abbastanza esteso a forte connotazione agricola, in cui la scuola rappresenta un importante punto di riferimento per tutta la comunità. La scuola si avvia a diventare un polo d'eccellenza: ha elaborato e sperimentato progetti di cambiamento, ampliato la quantità e qualità dell'offerta formativa, costruito reti di collaborazione con le espressioni della comunità locale, migliorato gli strumenti e le metodologie di insegnamento, innovato organizzazione e tecniche, utilizzato le risorse dell'ambiente per la realizzazione dell'attività didattiche.

Il nostro Istituto è una scuola che si apre al territorio con il pieno coinvolgimento delle istituzioni e realtà locali e pone al centro del suo essere l'alunno e più precisamente il suo successo formativo e scolastico favorendo la maturazione e la crescita umana; lo sviluppo delle potenzialità e personalità, le competenze sociali e culturali.

Le nostre scelte educative e culturali, pertanto, mirano ad avere una scuola accogliente, una scuola altamente formativa, una scuola inclusiva e flessibile, una scuola responsabilizzante, una scuola come servizio.

"....La scuola è un luogo di incontro. Perchè tutti noi siamo in cammino, avviando un processo avviando una strada.E' un luogo di incontro nel cammino. Si incontrano i compagni; si incontrano gli insegnanti; si incontra il personale assistente. I genitori incontrano i professori; il preside incontra le famiglie , ecc. E' un luogo di incontro. E noi oggi abbiamo bisogno di questa cultura dell'incontro per conoscerci, per amarci, per camminare insieme. E questo è fondamentale  proprio nell'età della crescita, come un complemento alla famiglia..."

Dall'Incontro del Santo padre Francesco con il mondo della Scuola italiana, 10.05.2014